Pace fatta tra LCWR (Suore NordAmericane) ed il Vaticano


Radio Vaticana informa che è terminato il braccio di ferro tra il Vaticano e le Suore degli Stati Uniti. Otto membri della LCWR "Leadership Conference of Women Religious 'Association", che comprende la maggior parte delle Superiori Maggiori degli Stati Uniti sono venute a Roma per sottoscrivere una relazione congiunta sull'attuazione delle indicazioni fornite loro dal Vaticano in questi ultimi tre anni. Giovedi, 16 aprile di mattina, sono stati ricevuti da Papa Francesco. Molto coinvolte socialmente con i poveri, l'associazione era stata tra il 2008 e il 2013 sottoposto ad un'indagine da parte della Congregazione per la Dottrina della Fede, che aveva riscontrato gravi valutazioni dottrinali. LCWR era stato messo sotto tutela ed aveva ricevuto un invito a riformarsi. Per tre anni, le due parti hanno lavorato insieme per la revisione dello Statuto e le sue pubblicazioni, oltre ai programmi delle assemblee e la scelta dei relatori e portavoci alla luce del Magistero della Chiesa.

Dopo mesi di tensioni, la relazione finale, tanto attesa, è stata sottoscritta da tre vescovi degli Stati Uniti incaricati dal Vaticano di sorvegliare l'attuazione delle direttive della Santa Sede, e tre membri religiose della LCWR . Questo documento è stato presentato al Cardinale Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, Gerhard Müller che si è detto convinto che l'associazione americana delle Suore Superiori Maggiori ora promuoverà in conformità con la sua missione, la visione della vita religiosa centrata sulla persona di Gesù Cristo ancorata alla tradizione della Chiesa. Le Religiose hanno condiviso la fine di un lungo processo che comprendeva discussioni su temi sensibili relativi alla vita religiosa .

Secondo Suor Sharon Holland, presidente della LCWR, questi scambi hanno avuto luogo in uno spirito di preghiera e di rispetto reciproco, e hanno portato ad una migliore comprensione delle esperienze, i ruoli e le responsabilità di ogni altro. Abbiamo imparato, ha scritto, che quello che abbiamo in comune è molto più importante che le nostre differenze. Il documento di valutazione del Vaticano rifletteva riserve per i seri problemi dottrinali ed alcune opinioni inaccettabili espresse durante le riunioni annuali dell'Associazione. Il testo rimarcava le opinioni contrastanti con la fede cattolica su alcuni temi sensibili come l'accesso delle donne al ministero ordinato, il rispetto per la vita, la pastorale della omosessualità e richieste radicalmente femministe. Il dialogo in profondità che ha avuto luogo tra i vescovi e le religiose, conclude la relazione congiunta, è di per sé una benedizione che deve essere studiato e, successivamente incoraggiato. Si è voltato pagina, le religiose di LCWR sono riconosciute per il loro ruolo cruciale al servizio dei poveri ed il fatto che Papa Francesco abbia dato loro udienza per 50 minuti mostra di quanto i rapporti siano più sereni.

Un'apertura per il prossimo Sinodo? Gli eventi successivi lo diranno. Grazie!



Attualità...
Cerca per etichetta...
Seguici su...
  • Facebook Basic Black
  • Twitter Basic Black
Archivio