Economia lombarda nel IV trimestre 2015


Documento ufficiale Union Camere Lombardia



Sommario e comparazione tra le 4 regioni motori d'Europa: Baden-Wuttenberg; Lombardia, Rhones-Alpes, Catalunya:


I dati relativi al IV trimestre del 2015 mostrano segnali positivi per quanto riguarda produzione industriale, fatturato, ordini ed occupazione sia da un punto di vista congiunturale che tendenziale. Non solo, ma permettono anche di fare una sintesi completa dell’anno appena trascorso. Da questo punto di vista, si nota che la produzione industriale è salita dell’1,5%, gli ordini interni dell’1%, quelli esteri del 2,8%, il fatturato del 3,3%.

Alcune osservazioni vanno fatte a questo stadio dell’analisi per capirne la portata. La prima osservazione riguarda la dinamica della produzione industriale che ha mantenuto la velocità di crociera fatta registrare nel 2014. Tuttavia, i profili congiunturali nei due anni sono stati diversi. Infatti, mentre il 2014 ha lasciato in eredità al 2015 solo lo 0,2% di crescita, il 2015 ne lascerà il triplo al 2016, e cioè lo 0,7%. Segno questo che l’anno si è chiuso in accelerazione.

Il secondo aspetto da sottolineare è che finalmente l’occupazione ha mostrato segni congiunturali positivi per tutti i quattro trimestri. Questo andamento, unitamente alla positività di altri indicatori del mercato del lavoro, indicano che si sta innescando un meccanismo endogeno di crescita tirata dal binomio occupazione-consumi.

Il terzo aspetto da sottolineare è che anche la dinamica degli investimenti, come mostra l’apposita indagine, ha mostrato segnali di forte ripresa. Ed anche questo elemento rafforza il circolo virtuoso di cui si è parlato.

La vera sfida per il 2016 è capire in che misura questi sviluppi positivi della domanda interna possano compensare la flessione dei mercati esteri che, come abbiamo presentato nell’introduzione e come è emerso anche dalla nostra indagine, sta già producendo i suoi effetti.

Si tratta di una sfida che riguarda tutta l’Euro-zona e non solo l’Italia. Tuttavia, per una regione particolarmente aperta ai mercati esteri come la Lombardia, dove le imprese fatturano circa il 40% proprio al di fuori dei confini nazionali, non è certamente un’impresa di poco conto.

















































![endif]--![endif]--![endif]--![endif]--![endif]--![endif]--![endif]--![endif]--![endif]--![endif]--![endif]--

Attualità...
Cerca per etichetta...
Seguici su...
  • Facebook Basic Black
  • Twitter Basic Black
Archivio

Altri link dell'arcipelago progressista lombardo...

Ti è piaciuto quello che hai letto...? Con questo blog istituzionale dei Progressisti Lombardi, CONTIAMO ANCHE SU DI TE per darci una mano per migliorare il nostro, che è anche il Tuo mondo progressista! Con un click puoi fare una donazione libera e aiutarci a condividere sul blog informazioni, studi, ricerche che ci aiutino a far crescere insieme l'ecosistema progressista lombardo!

© 2015 "Progressisti Lombardi" di Silvano Zanetti, Milano