Theresa May diventerà il nuovo primo ministro britannico mercoledì 13



Si dichiara "umilmente onorata" per essere stata scelta. Il Ministro degli Interni della Gran Bretagna è stato favorito nella selezione alla leadership del partito Tory e destinato a seguire le orme della Thatcher come la seconda donna primo ministro nella storia U.K. Ma dopo che il suo ultimo opponente è stato scartato ieri, la selezione è diventata una formalità — e il mercato azionario è rimbalzato nel momento in cui gli investitori han visto o interpretato la notizia come il ritorno di un minimo di stabilità nella politica britannica. Anche se la May ha condotto una campagna moderatamente favorevole al Remain nell'UE, ha subito affermato che il Brexit è ora inevitabile, e lei ha giurato di impegnarsi a trasformare il futuro negoziato in un "successo"...


Theresa May si prepara a promuovere una serie di colleghi conservatori al femminile, tra cui alcune in posizioni chiave nel gabinetto di governo, dopo che lei è stata invitata dalla regina a formare un nuovo governo per oggi, Mercoledì 13.

Le alleanze includono Ambra Rudd, attualmente segretario all'energia, e Justine Greening, segretario per lo sviluppo internazionale, che sono tra quelle attese per essere promosse a posizioni di rilievo, nel momento in cui la seconda donna primo ministro plasmerà la squadra che si occuperà del governo.

Il primo ministro entrante annuncerà il rimpasto Mercoledì, dopodiché si trasferirà in Downing Street con il marito, Philip. May andrà a prendere possesso dello storico civico 10 dopo un incontro pubblico a Buckingham Palace dove la regina confermerà il suo nuovo incarico.

Cameron dovrà invece affrontare il leader laburista, Jeremy Corbyn, nella Camera dei Comuni per rispondere alle interpellanze finali di rito al primo ministro prima di rilasicare le sue ultime osservazioni di commiato da Downing Street. Qualche tempo dopo farà capo a sua volta a palazzo (reale) per dimettersi formalmente. La May farà il viaggio opposto, incontrando la regina per il tradizionale "bacio della mano", che di solito comporta (solo) una stretta di mano. Farà quindi il suo primo discorso da 76esimo premier della Gran Bretagna mentre si trasferirà a Downing Street.

Gli incarichi di gabinetto hanno lo scopo di creare una squadra di governo più equilibrata fra i due generi, che è stato chiaramente invocato dagli attivisti politici come un modo generale per migliorare la qualità delle decisioni politiche. Alcuni dei ruoli di più alto livello nel governpo saranno occupati da donne. "E' stata Theresa che ha impostato la campagna elettorale in modo da portare a eleggere più deputati donne in parlamento, e lei ha sempre creduto che ci dovrebbero essere (molte) più donne in posizioni di governo di primo piano", ha detto un portavoce della May al proposito.























(da: The Guardian)













Attualità...
Cerca per etichetta...
Seguici su...
  • Facebook Basic Black
  • Twitter Basic Black
Archivio